• lunedì , 18 ottobre 2021

Prestashop: perché preferirlo ad altri CMS per creare il tuo e-commerce?

Prestashop è un CMS, un software per gestire i contenuti che permette di creare, in pochi passaggi, un sito web professionale. A differenza di altri sistemi come WordPress, Prestashop è ottimizzato per creare e-commerce e per permettere agli utilizzatori di vendere online i propri prodotti in modo semplice, efficace e con tutte le funzionalità utili per farlo.

L’utilizzo iniziale di Prestashop non è immediato, la prima configurazione andrebbe affidata a un professionista del settore, in modo da scegliere i Prestashop addons più utili per potenziare il tuo e-commerce e darti le prime dritte per iniziare a gestirlo autonomamente.

Devi creare il tuo primo shop online e sei molto indeciso su quale CMS scegliere? Premettiamo che oltre WordPress, ce ne sono altri molto famosi come Joomla e Magento, quest’ultimi però sono destinati a utenti più esperti e che hanno maggiore dimestichezza con il codice di programmazione, i moduli e i plugin.

WordPress è senza dubbio il CMS più famoso al mondo, permette di creare siti e blog con facilità, bastano pochi passaggi per avere un portale funzionante. Tuttavia, per ciò che riguarda un negozio online, è necessario installare Woocommerce, un plugin che va a integrare tutte le funzionalità che servono per aprire  e far funzionare lo shop.

È necessaria una configurazione attenta e, in molti casi, bisogna modificare il codice del template o dei plugin per ottenere le funzionalità e le preferenze desiderate.shop online

Per queste ragioni, Prestashop è la soluzione più adatta se desideri uno shop online facile da configurare e gestire da solo.

Perché scegliere Prestashop al posto di altri CMS

Dovresti utilizzare Prestashop per le enormi potenzialità di questo CMS che, permette di aggiungere al tuo e-commerce tantissimi moduli aggiuntivi, più di 2.000.

I moduli ti consentono di personalizzare totalmente il tuo e-commerce e massimizzare il business. Oltre all’aspetto grafico, tra le funzionalità di base ci sono quelle di vendita e promozione dei prodotti, organizzazione e gestione del magazzino, delle spedizione, dei resi e della fatturazione.

Prestashop vs WordPress

Perché scegliere Prestashop al posto di WordPress? Affrontiamo più nel dettaglio le motivazioni che dovrebbero spingerti a preferire il primo. La piattaforma di WordPress nasce per fare blogging, questo non vuol dire che non può essere usato per creare l’e-commerce, ma Prestashop presenta delle soluzioni più semplici e complete, pesante appositamente per la vendita online.

Se già possiedi in sito in WordPress e vuoi creare anche il negozio online, allora Woocommerce può essere la scelta più pratica per aggiungere il catalogo per vendere online. Magari realizzando uno shop con pochi prodotti e poche variazioni di prezzo.

Se invece, necessiti di avere un e-commerce che supporti diverse variabili di sconti e con metodi di pagamento o consegna molteplici, allora Prestashop resta la soluzione da preferire.

Noterai fin dalla prima configurazione, come il pannello di controllo abbia già tutto ciò che serve per iniziare a vendere autonomamente. Ti basterà inserire poche informazioni e fare dei primi settaggi di base per avere a disposizione, immediatamente, un negozio completo e perfettamente funzionante.

Related Posts

Leave A Comment