• martedì , 21 settembre 2021

I feed reader più utilizzati nel 2021

Il feed reader o aggregatore di notizie è un software o un app web che mette insieme i contenuti aggiornati del web in un solo spazio.

L’aggregatore di news è molto apprezzato da coloro che ogni giorno consultano diversi siti e blog di notizie, perché permette di risparmiare tempo nella ricerca che, invece, può essere impiegato nella lettura.

Nel marketing aziendale, questo strumento è molto utile per sviluppare e ottimizzare una strategia di content marketing. Sono diversi i Feed Rss Reader disponibili, alcuni possono essere installati direttamente sul pc o sul dispositivo e altri, consultati online.

Tipologie di feed reader

Feed reader online

Si tratta di lettori integrati nei browser, dalle funzionalità basilari che permettono di installare estensioni per aggiungere delle funzionalità al browser in uso.

Feed Reader per PC

I Feed reader per PC sono software installati sul computer, ricchi di funzioni, ma che permettono di accedere agli aggiornamenti solo in locale.

Applicazioni feed

Le applicazione sono web-based e possono essere scaricate anche sugli smartphone e i tablet. Sono ideali per la consultazione dei feed da più dispositivi.

I migliori feed reader 2021

Gli aggregatori di notizie o feed reader disponibili sono molti, per scegliere il migliore bisogna tenere in considerazione i propri gusti e le esigenze personali.aggregatori notizie

Se ti piace restare sempre aggiornato sulle ultime notizie da qualsiasi dispositivo, allora le applicazioni feed sono sicuramente la scelta giusta.

Del resto, sono i feed reader attualmente più utilizzati dagli utenti, in quanto più dell’90% del traffico sui siti proviene da smartphone.

Per questo motivo ti proponiamo alcune applicazioni di aggregatori Feed tra i migliori in circolazione.

Si tratta di Feed Reader multidispositivo, per cui potrai accedere alle notizie da qualunque device in tuo possesso.

 Google News

Google News è l’aggregatore di notizie più famoso al mondo, che ha la sua applicazione per Android e iOS. L’app è molto intuitiva, la grafica è semplificata per consentire una navigazione fluida tra le sezioni.

All’interno sono presenti tutte le notizie principali che provengo da diverse fonti web, organizzate in categorie.

L’utente può impostare delle preferenze in modo da avere sempre in primo piano i siti e le notizie di maggiore interesse. È anche possibile scaricarle sul proprio dispositivo per leggerle successivamente.

Sono disponibili molte funzioni che permettono di filtrare le notizie in base ad alcuni parametri per perfezionare la ricerca.

Si possono anche creare argomenti e interessi personalizzati e seguire notizie solo di quel genere.

 Feedly

Feedly è accessibile sia da web che da smartphone, è gratuito fino a 100 fonti ma presenta alcune limitazioni nelle funzionalità.

La versione a pagamento ha un costo di 5 dollari al mese. Si tratta di un aggregatore di notizie dall’interfaccia pulita, innovativa, semplice da utilizzare e personalizzare.

Con questo feed reader si possono raggruppare i siti preferiti e gli argomenti nella sezione “collections” e poi associare un tag creato appositamente, salvare gli articoli ad leggere e farlo in un secondo momento.

Tutti gli articoli possono essere condivisi sui social network. Con la versione a pagamento si possono creare alert per ricevere una notifica quando vengono pubblicati contenuti per una determinata parole chiave e aggiungere anche integrazioni esterne.

Inoreader

Inoreader è, forse meno famoso di altri, ma è un servizio molto interessante. Si tratta di una cloud app che permette di leggere i contenuti web accedendo da qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Ha un’interfaccia intuitiva, facile da personalizzare: a sinistra c’è l’elenco dei feed seguiti, mentre a destro quello delle notizie.

A differenza di altri lettori di feed, questo presente una funziona avanzata per cercare contenuti Discovery, ovvero argomenti specifici e di tendenza.

Molto interessante è l’archivio, a differenza di altri lettori di feed che salvano i contenuti per periodi di tempo limitati, Inoreader li memorizza in modo permanente.

NewsBlur

Con questa app feed si possono seguire tanti siti e organizzare i contenuti in cartelle diverse. Presenta una funzione che permette di modificare la vista dell’articolo che si legge, passando da vista semplificata a originale.

È presente anche la funzione filtro, che mette in evidenza o nasconde feed in base ad alcune preferenze e criteri impostati, fornendo solo risorse di interesse.

NewsBlur permette di condividere i contenuti sui social network e non solo, è possibile anche creare uno spazio personale per condividere i feed con altri utenti che utilizzano l’app.

Feedreader

Questo feed reader è molto conosciuto come software di pc, al punto da aver avuto un evoluzione in applicazione web-based.

L’interfaccia grafica è molto intuitiva e permette agli utenti di navigare tra le pagine con semplicità, mettendo a disposizione diverse funzioni e numerosi filtri per avere un feed il più possibile personalizzato.

La personalizzazione dell’interfaccia consente all’utente di scegliere come e quali feed visualizzare, raggruppandoli per fonte, data o tag.

Conclusioni

Gli aggregatori di notizie hanno dovuto adeguarsi alle nuove tecnologie, diventando delle vere e proprie applicazioni per smartphone e tablet.

Oggi, la lettura e condivisione delle notizie avviene per lo più su dispositivi mobili, per questo motivo, le feed app hanno recentemente avuto molto successo.

Senza dubbio Google News è l’applicazione feed reader più utilizzata al mondo, insieme alla sua versione web ed è forse quella più completa di funzioni, filtri di ricerca e fonti gratuite.

Ci sono comunque altri servizi che meritano attenzione, utili anche se si desidera differenziare le fonti dalle quali attingere notizie.

I software per pc sono quasi del tutto inutilizzati, per cui se vuoi utilizzare un aggregatore di news ti suggeriamo di utilizzare web app, app per dispositivi mobili e siti online aggregatori di notizie.

Related Posts

Leave A Comment