• venerdì , 18 giugno 2021

Computer malfunzionante: riparazione o nuovo acquisto?

I computer sono macchine che possono durare diversi anni, tuttavia, dopo un po’ di tempo e soprattutto se sottoposti a un uso molto intenso, possono iniziare ad avere qualche malfunzionamento.

Ti è capitato di accendere il pc e notare un avvio molto lento? Viene visualizzata la schermata blu? Il sistema operativo si blocca? Il computer si spegne improvvisamente?

Questi sono solo alcuni dei problemi che è possibile riscontrare quando il computer smette di funzionare bene.

Problemi hardware e software sono ricorrenti in pc molto datati, ma cosa fare se il computer non si accende più e dati e file importanti sono rimasti al suo interno?

A questo punto viene spontaneo chiedersi se è meglio fare una riparazione o un aggiornamento oppure, acquistare un nuovo pc.

Sono diverse le valutazioni da fare e molto dipende anche dall’età del computer. Se questo ha più di dieci anni e un sistema operativo molto datato, è bene accertarsi che l’hardware sia in grado di sostenere un eventuale aggiornamento.

Meglio riparare o acquistare?

Cerchiamo di comprendere meglio quali sono i pro e quali i contro della riparazione o dell’acquisto del pc.

A seconda del tipo di computer, la durata media va dai 3 ai 10 anni. I modelli meno costosi e performanti sono quelli che durano meno.riparazione pc

Superati questi termini, i pc potrebbero iniziare a dare problemi più o meno gravi. Infatti, il computer può funzionare ma dare primi segni di cedimento. Ad esempio, le applicazioni possono bloccarsi, il caricamento essere lento anche nella navigazione in internet.

Oppure, può spegnersi improvvisamente o fare fatica ad avviarsi e riavviarsi. Questi sono segnali che fanno capire che anche se il pc funziona, non riesce a soddisfare le necessità, lavorative e di svago.

Sostituire alcuni componenti obsolete con parti più recenti potrebbe essere una soluzione ma, solo temporanea. Inoltre, bisogna anche considerare i software che si utilizzano che, spesso, richiedono versioni recenti del sistema operativo che, il tuo pc potrebbe non supportare.

C’è da aggiungere che un pc datata può subire continui guasti, alcuni particolarmente difficili da sistemare, con la possibilità concreta di perdere dei dati.

Se sostituisci un hard disk meccanico con un SSD, puoi migliorare la velocità del pc e avere una maggiore sicurezza dei dati.

È un operazione che puoi fare su un pc fisso, dovrai rivolgerti a dei tecnici specializzati come quelli di riparazione pc mugello dicomano.

Rivolgersi a dei professionisti ti permette di ottenere un lavoro veloce e preciso, inoltre, possono anche creare una copia di tutti i dati del tuo vecchio hard disk, fornendoti una maggiore garanzia di non perdere dati importanti.

Se il computer non è particolarmente datato, consultare dei tecnici specializzati ti servirà a capire quali componenti potranno essere aggiornati e che livello di performance si potrà raggiungere.

Dopo alcune valutazioni potrai capire se ti conviene procedere con la riparazione e l’aggiornamento, oppure acquistare un nuovo pc.

Alcune valutazioni

Il primo aspetto da valutare è legato alla potenza del pc. Ti occorre un computer potente? Dipende da che tipo di utilizzo ne fai. Ad esempio, se lo usi per lavoro e ti occorrono programmi professionali molto pesanti, è importante che tu abbia un hardware in grado di sostenere il lavoro.

Inoltre, la parte elettronica di un pc è soggetta ad usura nel tempo. Un pc economico, con case in plastica o sistema di raffreddamento troppo semplice, è più soggetto a rotture. Un computer di fascia alta, invece, è costruito con materiali e hardware molto più resistenti e durevoli.

Un computer con un sistema operativo molto obsoleto, non solo è probabilmente supportato da un hardware molto vecchio, ma darà costanti problemi di compatibilità con i software.

Per questa ragione sarebbe da valutare l’acquisto di un nuovo modello, in quanto la sostituzione dei componenti potrebbe essere più costosa e, in molti casi non possibile.

Come trovare il centro di riparazione pc migliore

La professionalità e la competenza sono fondamentali per avere la certezza di ottenere una valutazione ad hoc e corretta sul proprio computer.

Per cui dovrai accertarti di rivolgerti a un centro riparazione professionale. Puoi rivolgerti a più centri assistenza e farti realizzare dei preventivi per capire quali sono le problematiche riscontrate e quali i costi che dovrai affrontare.

Questo sistema potrebbe aiutarti anche a individuare la soluzione meno costosa per sistemare il tuo pc.

Quando acquistare il nuovo pc?

È evidente che l’acquisto è da preferire alla riparazione quando la spesa per la riparazione è eccessiva e supera il costo stesso di un nuovo computer.

Non solo, in alcuni casi, spendere grosse cifre per aggiustare un pc datato e fuori mercato, è assolutamente sconsigliato.

Se il tuo computer ha un sistema operativo obsoleto, sistemarlo vorrà dire solo temporeggiare sui problemi che, ad ogni aggiornamento del sistema operativo, torneranno a presentarsi.

Infatti, molti software funzionano solo con i recenti S.O e moltissimi componenti necessitano di driver aggiornati.

L’acquisto di un nuovo pc è quindi consigliabile. In commercio esistono soluzioni per tutti i budget. I notebook possono avere un costo inferiore ai pc desktop, puoi scegliere in base al tipo di utilizzo.

Se ti serve un pc per lavorare cerca di optare per un dispositivo di fascia media; se le tue esigenze solo di svago come, la navigazione in internet e lo streaming, puoi anche preferire un prodotto di fascia economica.

Ci sono buoni notebook che appartengono alla fascia di prezzo 200-300 euro e si rivelano la soluzione migliore quando un pc troppo vecchio non funziona più.

Comunque, ti consigliamo sempre di rivolgerti prima a un centro assistenza per far valutare il tuo computer e poi decidere se riparare o acquistare.

Related Posts

Leave A Comment