• sabato , 4 dicembre 2021

Filtri e pozioni d’amore per far cadere tutti ai tuoi piedi

Se hai deciso di leggere questo articolo, l’argomento relativo ai filtri pozioni d’amore è di tuo interesse e vuoi approfondirlo. Ecco quindi qualche piccolo suggerimento per cercare di far nascere l’amore fra te e la persona che tanto brami avere al tuo fianco.

Cosa sono i filtri d’amore?

I filtri, noti anche come pozioni d’amore, non sono altro che degli elisir realizzati da maghi esperti, il cui obiettivo consiste nel fare innamorare una persona che non si è riusciti a conquistare in maniera naturale.

Molte volte realizzare un filtro d’amore è davvero semplice, poiché basterà utilizzare ingredienti presenti quotidianamente nella nostra cucina, oppure ricorrere a delle ricette che mescolano alimenti banali a parti del corpo del mandante.

Ad ogni modo, si tratta di antichi elaborati che, a detta della magia, possono aiutare il raggiungimento di un obiettivo in maniera istantanea e di grande qualità.

Scopriamo insieme qualche piccolo esempio di famosissime pozioni d’amore.

La torta dell’amore

Realizzare questo alimento è davvero molto semplice, poiché non dovrai far altro che utilizzare della farina, uova e zucchero, da unire ad altri ngredienti a piacere e ad un panno di lino.

Come prima cosa dovrai fare una sauna, in modo che il tuo corpo sudi tantissimo e il tuo sudore possa impegnarsi nella farina quando la cospargerai su di esso.

Per raccogliere la farina potrai utilizzare un panno di lino, grazie al quale potrai poi disporla su di un piano e lavorarla insieme agli altri ingredienti.

Dopo aver cotto il tuo dolce non dovrai far altro che farlo assaggiare alla persona amata e accompagnarlo con del vino rosso.

Filtro dell’amore più passionale

Preparare questo filtro è leggermente più complesso del dolce citato nel paragrafo precedente.pozioni d'amore

Per farlo dovrai procurarti tre candele rosse, un contenitore di vetro, la foto della persona che vuoi far cadere ai tuoi piedi, dell’anice stellato e dei chiodi di garofano, acqua benedetta e tre gocce del tuo sangue.

Accendi le candele e metti all’interno del contenitore di vetro la foto della persona che vuoi fare innamorare.

Successivamente colloca all’interno del barattolo i semi di anice stellato e anche quelli di chiodo di garofano, ripetendo intensamente il nome del tuo amante.

Versa poi dell’acqua Benedetta e le gocce del tuo sangue dentro il contenitore di vetro, il quale dovrà essere riposto con cura in un cassetto e conservato in questo modo per almeno una settimana.

Ogni sera inoltre, dovrai fare una preghiera davanti al contenitore, invocando l’amore e chiedendogli di portare il tuo amato al tuo cospetto.

L’ultimo passaggio consiste nel sotterrare il contenitore nel giardino dell’abitazione della persona sulla quale vuoi fare colpo e questa cadrà letteralmente ai tuoi piedi.

Il rituale d’amore della regina Ginevra

Questo incantesimo andrà realizzato durante le notti di luna piena o crescente e prevede l’utilizzo di noci triturate, cannella, foglie di alloro, rose rosse, marmellata a scelta, acqua piovana e vino bianco dolce.

Dopo il tramonto bisogna pestare e amalgamare tutti gli ingredienti e far bollire nel pentolino l’acqua piovana prima di versarla nell’impasto.

Dopo aver fatto riposare tutti gli ingredienti per tre ore, è necessario far filtrare il tutto utilizzando uno strofinaccio pulito e poi versare in un calice quattro parti di vino e una del composto appena filtrato.

Successivamente bisogna fare un’invocazione alla luna e osservare la fiamma delle candele pronunciando il nome della persona desiderata.

E tu quale di questi riti proverai?

Related Posts

Leave A Comment