• domenica , 22 ottobre 2017

Vita da Youtube: quanto guadagnano i youtuber con le visualizzazioni?

youtube guadagnoIl mondo di Youtube affascina, in particolare, molti ragazzi, non solo per la possibilità di farsi conoscere e diventare famosi, ma anche per quella di un potenziale guadagno, diciamolo: fare video come passatempo è sicuramente divertente, se ci si guadagna qualcosa è ancora meglio.

Riuscire a capire il guadagno di un youtuber però è davvero molto difficile, non esistono dei prezzi precisi pubblicati da qualche parte, non c’è un tariffario che specifichi esattamente quanto si riceve per ogni visualizzazione, in rete ci sono tante teorie, ma niente di sicuro, il discorso che andremo a fare è puramente basato su medie, statistiche e correnti di pensiero, per cui è da prendere con le pinze.

Iniziamo col dire che un youtube è un utente che si è iscritto alla piattaforma ed ha aperto un canale, anche se si definisce tale, soprattutto quello che carica spesso video e che è diventato particolarmente popolare, ed è grazie ai visual youtube singoli su ogni video caricato, che può richiedere una partnership con uno sponsor per monetizzare.

L’attesa per una risposta da parte di una partnership può durare mesi, una volta ottenuta però, bisogna tenere sempre aggiornato il canale, per non rischiare di far calare la popolarità e perdere l’accordo con lo sponsor.

Capito questo, possiamo passare al discorso relativo al guadagno di un youtube, come accennato all’inizio, ci sono varie teorie sul web, niente di certo, tutto di ipotetico, che noi riportiamo in questo post.

La teoria più diffusa è quella di sette euro ogni mille visualizzazioni sul video, ovvero, 0,007 cent ogni visualizzazione, questo vuol dire che per arrivare a 700 euro dovrà arrivare a 100.000 visite, questa tariffa pare venga applicata solo ai youtuber famosi, perché hanno moltissime visualizzazioni e pubblicano molti contenuti in un mese.

Un’altra teoria è quella di un euro ogni mille visite, un millesimo di euro ogni spettatore, per arrivare a guadagnare mille euro, bisogna arrivare a un milione di visualizzazioni del video, questa possibilità sarebbe quella destinata ai youtuber che sono all’inizio e che hanno pubblicato pochi video, di cui uno che ha avuto molto successo.

L’ultima corrente di pensiero è quella dedicata a quei youtuber che ricevono davvero tantissime visualizzazioni, tipo un milione su ogni video, questi riceverebbero dieci euro ogni mille visual, il che vuol dire che con un milione di visualizzazioni arrivano a guadagnare 10.000 euro, sarà vero?

Quando apriamo un video su Youtube noteremo, quindi, le pubblicità agli inizi del video, in quel caso sicuramente c’è in corso una partnership che porta il youtube a guadagnare, mentre, quando sono alla fine, probabilmente non c’è nessun accordo per una monetizzazione.

Sicuramente, è un dato di fatto che tanti youtuber hanno fatto del proprio canale un lavoro, dedicandosi a tempo pieno alla sua cura, gestione e sponsorizzazione, facendo accordi con sponsor al fine di ottenere dei buoni ricavi.

Quanto si guadagna davvero? Questo probabilmente non lo sapremmo mai con certezza, a meno che non venga pubblicato un vero e proprio tariffario, ma non ci sono dubbi sul fatto che si tratta di cifre variabili, anche a seconda del tipo di sponsor con cui si fa l’accordo.

Related Posts