• domenica , 20 settembre 2020

Come scegliere i migliori angolari in gomma e paraspigoli

Angoli e spigoli possono essere molto pericolosi per i più piccoli ma anche per gli anziani e i malati non autosufficienti, il rischio di farsi male è molto alto, anche con conseguenze gravi in seguito ad urti o cadute.

Per questo motivo tutti i mobili e gli stipiti dovrebbero avere angoli stondati, ma nella maggior parte dei casi non è così. Fortunatamenteangolare antitrauma sul mercato esistono delle apposite protezioni che si applicano sulle parti taglienti come l’angolare morbido in gomma o i paraspigoli.

Questi elementi servono per attutire il colpo in caso il bebè o una qualsiasi persona ci cada sopra, riducendo i danni. Ma come scegliere i migliori angolari in gomma? Cerchiamo di capire le caratteristiche da valutare per fare la scelta adatta.

L’imbottitura

La prima cosa da guardare è l’imbottitura che deve essere spessa e soda per attutire efficacemente l’urto, anche se non basta solo questo aspetto. Infatti, l’effetto protettivo si ottiene soprattutto dalla morbidezza dei materiali, ma anche dai bordi stondati.

Questo perché una superficie curva riesce a distribuire meglio il colpo, riducendo gli effetti dell’urto, per questo motivo, i prodotti in plastica rigida, in alcuni casi, sono più efficaci se usati sullo stipite della porta.

Ma per gli spigoli è meglio scegliere protezioni di plastica liscia e rotonda, poiché una semplice striscia protettiva di schiuma non è sempre adatta a proteggere i più piccoli.

Materiali

I bambini tendono spesso a mordere e inghiottire oggetti, è un loro modo per esplorare l’ambiente in cui si trovano, per cui è importantissimo fare attenzione alla qualità dei materiali. Le plastiche utilizzati per i paraspigoli e gli angolari devono essere completamente atossiche e ignifughe.

Focalizzarsi sulla qualità dei materiali anche se vuol dire pagare di più, rivolgendosi ad aziende specializzate che utilizzano sistemi di certificazione ISO sia del prodotto che del processo produttivo. Tutte le informazioni sono presenti sulla confezione oppure sul sito di chi li produce.

Aderenza

I paraspigoli, se non installati correttamente, possono diventare solo un nuovo elemento di gioco per i bambini. Se si strappano via facilmente, non sono più utili per lo scopo per i quali sono stati creati. È dunque importante assicurarsi che aderiscano bene e siano molto difficili da togliere, quasi impossibile.

Inoltre, una volta rimosso il paraspigoli o l’angolare, non deve lasciare traccia sui mobili come la colla adesiva o, in alternativa, che sia lavabile e facile da pulire. Se il prodotto non è di qualità può facilmente capitare che le superfici sottostanti, si danneggino irrimediabilmente.

Conclusioni

I paraspigoli e gli angolari in gomma sono degli elementi protettivi che impediscono ai bambini e alle persone non autosufficienti di farsi male all’interno degli ambienti e degli spazi dove sono presenti spigoli appuntiti e potenzialmente pericolosi.

Sul mercato ci sono tantissime alternative, per scegliere i prodotti migliori bisogna focalizzarsi su tre fattori: l’imbottitura, i materiali e l’aderenza e accertarsi che abbiano tutte le certificazioni ISO necessarie.

Related Posts