• domenica , 20 ottobre 2019

Perché utilizzare un software retail?

Avrai sentito parlare di software retail e di come questi siano utilissimi a chi gestisce delle attività di vendita al dettaglio o delle catene di negozi, ebbene questa, tipologia di programmi permette di facilitare la gestione contabile, organizzativa e logistica in modo preciso e automatico.

La maggior parte dei programmi retail dispongono di tutte le funzionalità utili alla gestione di un negozio, compreso il magazzino, i fornitori e i clienti, offrendo un supporto concreto e garantendo la massima efficienza organizzativa al fine del corretto svolgimento di tutte le attività.

Ma scopriamo quali sono gli strumenti messi a disposizione dai software retail per gestire nel migliore dei modi le attività.

Retail punto cassa

Ogni punto cassa può essere usata dai vari operatori mantenendo conti separati così come le operazioni effettuate dasoftware retail ognuno. Tutta l’interfaccia grafica, semplice e intuitiva può essere personalizzata in ogni sua parte.

Il software permette che le operazioni di vendita possano avvenire tramite lettura di codice a barre, immissione del codice con la tastiera, inserendo la descrizione e ricercando gli articoli, scegliendo l’immagine del prodotto da una maschera grafica.

Il software retail punto cassa può essere interfacciato con i più diffusi registratori di cassa e le stampanti fiscali, al suo interno vengono registrati tutti gli incassi effettuati suddivisi tra quelli in cassa e quelli non in cassa e tante altre utili informazioni.

Questa tipologia di software gestionale permette di fare giornalmente la chiusura della cassa dettagliata e prevede la possibilità di leggere e chiudere le stampanti fiscali connesse al programma e stampare il riepilogo degli incassi e molto altro.

Retail magazzino

Il programma retail magazzino è uno strumento utilissimo per la gestione del magazzino nelle fasi di carico e scarico in tempo reale, permette di scaricare automaticamente gli articoli, i componenti e le materie prime al momento della vendita e generare nuovi ordini di fornitori.

Con il software retail magazzino è possibile impostare la quantità minima e massima per ogni articolo, in questo modo il programma esegue i controlli sulle giacenze, evidenziando le eventuali sotto scorte.

Ogni aspetto delle scorte viene gestito attentamente e accuratamente in tempo reale, permettendo di risalire facilmente a una fattura fornitore, ad ordine e bolle generate.

Inoltre, si possono effettuare rettifiche di ordini effettuati, nel momento in cui la merce viene consegnata, attraverso la lettura del codice a barre. Tutti i prodotti hanno una propria scheda con le informazioni, i dettagli, il valore, il prezzo e tutti i quantitativi caricati e scaricati.

Questi sono solo due esempi di software retail utili a semplificare la gestione dei vari aspetti delle attività di vendita al dettaglio e delle catene, strumenti a cui è impossibile rinunciare se si vuole tenere tutto costantemente in ordine e aggiornato in tempo reale al fine di produrre la documentazione corretta in caso di necessità e avere una situazione chiara e completa del magazzino e dell’andamento dell’attività.

Related Posts