• venerdì , 28 aprile 2017

Musica a Roma: uno spettacolo per l’eguaglianza.

Le ultime novità di musica a Roma le trovi su MKZnews.com dove potrai essere sempre aggiornato su news del momento, curiosità e tanto altro.

Tra le ultime novità di musica a Roma , proprio il 24 Marzo alle ore 19,30 si terrà nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza, il concerto con l’Orchestra Europea per la Pace e Alexian Group,dove si esibiranno con uno spettacolo al cospetto delle più alte cariche istituzionali italiane ed europee, con la presenza anche di stampa internazionale.

Il concerto di musica a Roma sarà per commemorare gli accordi dei Trattati di Roma, per il 60° anniversario della nascita dell’Unione Europea; proprio per trasmettere messaggi di pace, fratellanza e uguaglianza sociale ed etnica tra i vari popoli che compongono l’Europa Unita e non solo.

orchestra musica a roma

Le musiche composte dal maestro Santino Spinelli che esiguirà con la partecipazione dei figli, Giulia Spinelli, al violoncello , Evedise Spinelli all’arpa e Gennaro Spinelli al violino,sarà un percorso musicale e canoro solidale ed etno-sinfonico, che regalerà un esperienza di musica a Roma , unica e coinvolgente.

Una fusione di stili di musica Rom di varie aree geografiche , è una tra le più grandi novità europee che sta avendo notevoli riscontri di interesse nei più grandi teatri d’Europa, anche per la rarità in cui il compositore è anche l’esecutore dell’opera, che accompagna un complesso di musica Rom.

Inoltre sarà eseguito un melologo, accompagnato con la musica del maestro Antonio Cericola, una composizione letteraria poetica che narra di Auschwitz scritta da Santi Spinelli, in onore alle vittime dell’olocausto di Rom e Sinti, il Porrajmos.

La poesia sarà declamata da molti volti illustri, in diverse lingue (serbo-croato, romanì, ebraico ed italiano), proprio per centralizzare l’attenzione sull’importanza dell’integrazione razziale dei popoli di diverse etnie e per sensibilizzare le persone a superare stupidi pregiudizi di ogni genere, cercando di abbattere i “muri”che ci dividono.

Uno spettacolo di musica a Roma da non perdere!

Related Posts