• lunedì , 19 novembre 2018

Come avere una voce d’attrice

Ogni volta che vediamo un film o una serie tv, ci soffermiamo inevitabilmente ad ascoltare la voce dei vari attori. Ovviamente non basta avere una bella voce per essere una brava attrice, ma senz’ombra di dubbio è uno dei primi aspetti che viene preso in considerazione. Proprio per questo motivo ogni attrice, così come ogni attore, impara nel corso dei suoi studi ad educare la propria voce. Vediamo quindi di seguito alcuni validi consigli grazie ai quali poter educare una voce attrice.

L’importanza di respirare correttamente

 Una delle prime cose che insegnano nei corsi di recitazione è la respirazione diaframmatica. Quest’ultima si rivela particolarmente importante perchè per parlare piano bisogna ovviamente respirare e quindi bisogna controllare il modo in cui si respira. Chi recita deve imparare ad appoggiare la propria voce sul diaframma in modo tale da evitare di sforzare troppo la gola. Questo aspetto è molto importante in quanto una respirazione scorretta può comportare la comparsa di patologie delle corde vocali. Un’attrice non può assolutamente permettersi di perdere uno dei suoi strumenti più importanti come la voce e per questo motivo è importante prestare la massima attenzione e averne cura.

Non si possono farfugliare parole

Ogni attrice, quando parla, non lo fa per se stessa ma per il pubblico. Proprio per questo motivo è importante articolare bene le parole, senza mangiare parti di frasi o ancor peggio farfugliare. La voce attrice deve essere allenata in modo tale da riuscire a parlare in modo corretto davanti ad un gran numero di persone. Bisogna esercitarsi di continuo e a tal fine è possibile allenare i muscoli della mandibola con movimenti più ampi di quelli che si fanno normalmente. La maggior parte delle attrici fanno questi esercizi prima di entrare in scena per scaldare i muscoli. Ci sono d’altronde vari esercizi per allenare la voce attrice e tra questi vi sono i classici scioglilingua.

Parola d’ordine: studiare

Per fare questo lavoro non basta avere una buona presenza, personalità e una voce attrice. Quest’ultima, infatti, non è necessariamente una cosa innata, bensì frutto di uno studio intenso. Generalmente la dizione viene tenuta poco in considerazione, ma in realtà è alla base della voce attrice. Non bisogna ovviamente conoscere tutte le regole alla perfezione, ma quantomeno si consiglia di avere le basi. In questo modo si avrà sicuramente qualche opportunità in più di interpretare ruoli di vario genere.

A questo punto abbiamo scoperto alcuni degli aspetti da prendere in considerazione se si desidera avere una voce attrice. Ovviamente quelli consigliati sono perlopiù aspetti di carattere tecnico che vanno ad influire sul risultato finale della propria interpretazione.

Allo stesso tempo non si possono trascurare aspetti di carattere emotivo, come la paura di esibirsi sul palcoscenico o parlare davanti a tante persone. Se segui i nostri consigli, però, avrai la certezza di avere una voce attrice idonea ad adattarsi ad ogni esigenza interpretativa.

Non ti resta quindi che seguire questi piccoli accorgimenti e studiare! Vedrai che in questo modo riuscirai a realizzare il sogno di avere una voce attrice.

Related Posts