• sabato , 26 settembre 2020

Cinque trucchi per un barbecue perfetto

Volete organizzare una bella grigliata in compagnia di amici e parenti e volete sapere come fare un barbecue perfetto? Bene, questo è l’articolo giusto per voi! Oggi, infatti, vedremo assieme alcuni consigli utili per un pranzo o una cena all’aperto, prestando attenzione ad ogni minimo particolare.

L’importanza della marinatura e l’utilizzo degli strumenti giusti

Il primo passo da prendere in considerazione per un barbecue perfetto è ovviamente la corretta preparazione. A tal proposito vi consigliamo di marinare la carne e il pesce il giorno prima, in modo tale barbecue in giardinoda ottenere un sapore davvero unico nel suo genere.

Allo stesso tempo, anche l’olio con gli aromi da spennellare sui cibi durante la cottura necessita di riposare qualche ora.

Per una cottura alla brace ottimale, inoltre, è necessario utilizzare gli strumenti giusti. In tal senso vi ricordiamo di avere sempre a vostra disposizione forchettoni e pinze con manico, una spatola per la brace, guanti ignifughi, una presina e un grembiule intero per proteggersi.

Come già detto prima, inoltre, avete anche bisogno di un pennello per spennellare i cibi con l’olio aromatizzato.

Una volta che avete a disposizione tutti gli strumenti e alimenti necessari, ecco il vero e proprio protagonista del vostro pranzo, ovvero il barbecue. A tal proposito è bene sapere che in commercio sono disponibili varie tipologie, differenti per caratteristiche, funzionalità e dimensioni, in grado di adattarsi alle diverse esigenze dal punto di vista dei gusti, del budget e dimensioni.

In particolare, è possibile scegliere tra un modello a carbone, a gas oppure elettrico. In ogni caso, il nostro consiglio è quello di optare solamente per strumenti di qualità come i barbecue Weber, in grado di garantire la massima sicurezza e una cottura ottimale. Una volta preparato il barbecue, assicuratevi di regolare bene la temperatura, in modo tale da cuocere gli alimenti in modo giusto.

Dalla preparazione della tavola all’accompagnamento

Oltre alla preparazione dei cibi alla brace, un barbecue perfetto vede anche un occhio di riguardo verso la tavola. Quest’ultima, infatti, deve risultare accogliente, proprio come fosse quella di casa. L’atmosfera, ovviamente, deve essere informale, ma allo stesso tempo con stile. Optare per una tovaglia in tinta chiara, con piatti colorati in modo tale da rallegrare l’ambiente. Se poi il barbecue viene fatto di sera, allora potete dare il via libera a candele e lanterne.

Per finire, non dimenticate l’accompagnamento. Fare un barbecue, infatti, non vuol dire solo carne o pesce alla griglia!

Per venire incontro ai gusti dei vari commensali, infatti, vi consigliamo di servire anche verdura di stagione e formaggi.

Ricordatevi, inoltre, di proporre almeno tre diverse salse, in modo tale da deliziare i vari palati. I vostri commensali, ve ne saranno sicuramente grati. A tal proposito, d’altronde, avete solamente l’imbarazzo della scelta. Che decidiate di optare per delle salse classiche come maionese, senape e salsa rosa, piuttosto che versioni più etniche, come la Teriyaki, la Salsa Tonkatsu e la Salsa Sukiyaki, l’importante è non trascurare questo aspetto. Soltanto prestando attenzione ai vari dettagli, infatti, potrete realizzare un barbecue perfetto.

Related Posts